Archivio mensile:dicembre 2019

|Evento Segnalazione| AUTORE: Mysano

Titolo: Dirty DAGON

Serie: terzo libro della Dirty Series

Autore: Mysano

Editore: Self Publishing

Genere: Erotic Novel

Trama: Dirty Dagon

Ho passato tutta la mia esistenza cullando la convinzione che la perfezione non esistesse, che quel canone di assoluta e compiuta bellezza fosse soltanto uno standard irraggiungibile per chiunque, anche per una come me che ha trascorso la vita tra concorsi di bellezza e sfilate d’alta moda.

Poi però ho visto lui.

Rude, scostante, impassibile.

L’unico uomo al mondo che, se fossi una donna intelligente, mi studierei di evitare.

L’ho guardato fissarmi preoccupato attraverso la coltre di sangue che gli ricopriva il viso, linfa vitale che aveva versato per me, ed è stato allora che ho capito quanto mi sbagliavo.

La perfezione esiste e porta il nome di Dagon.

Mini bio

Mysano è quella che si può definire una cittadina del mondo. Ha un passaporto con doppia cittadinanza ma ha scelto la capitale italica come residenza attuale.

Vive a Roma con il compagno, il figlio e un numero imprecisato di gatti. Ha molti hobbies come il reborning, il dipingere e suona perfettamente diversi strumenti. Ha iniziato a scrivere quasi per gioco, trasformando quello che era solamente un sogno chiuso in un cassetto in una splendida realtà. Ha scritto: Oronero e Neropuro.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dall’autrice.

|Evento Segnalazione| AUTORE: Irene Milani

Trama: La memoria di Elvira

È possibile avere dei ricordi non nostri? Può succedere che ad un certo punto, senza volerlo, ci rendiamo conto che il nostro cervello ospita anche frammenti di una vita che non abbiamo vissuto? Questo è il dubbio che travolge Margherita, giovane donna che lavora come pubblicitaria a Torino dopo una trasferta a Lazise. Cosa la lega ad Elvira, ragazza vissuta in quei luoghi durante la seconda guerra mondiale? Due protagoniste molto diverse tra loro vedranno intrecciare i fili della memoria che porterà Margherita sulle tracce di un passato di cui ignorava l’esistenza.

Il passato va custodito
in esso si può nascondere la sofferenza
e, allo stesso tempo, il rimedio ad essa.

Mini bio

Irene Milani nasce a Milano nel 1977. Dopo la maturità scientifica si laurea in Conservazione dei Beni culturali all’Università di Parma nell’indirizzo archeologico. Dopo il matrimonio si trasferisce in provincia di Como dove lavora come insegnante di italiano alle scuole medie.
Attualmente ha pubblicato sei romanzi e ha ricevuto riconoscimenti per alcuni racconti a tema storico.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dall’autrice.

|Evento Segnalazione| AUTORE: Claudio Paganini

Genere: Giallo

Pagine: 152

Prezzo libro: 14,50 euro

Prezzo ebook: 3,99 euro

Trama: Quiete apparente

La quiete del piccolo paesino di Vens, in Valle d’Aosta, viene turbata dal ritrovamento del cadavere di una donna brutalmente assassinata. Nessun movente, nessuna ragione sembra spiegare un simile delitto ma forse nel passato della giovane donna può nascondersi il motivo di tanta violenza. Sarà compito del commissario capo Lombardi dipanare una matassa che da subito appare intricata e misteriosa.

Mini bio

Claudio Paganini è nato a Genova nel 1963 e risiede a Chiavari. Di professione guardia particolare giurata, coltiva da sempre la passione per la lettura e la scrittura. Circa trent’anni fa ha iniziato la stesura del suo primo libro “Quarta dimensione”, un sogno che è rimasto nel cassetto fino al 2007, quando la casa editrice Gammarò l’ha pubblicato. Scrive un secondo libro, edito dalla 0111 Edizioni nel 2012, un fantathriller intitolato “Pandemia. Ha scritto inoltre undici racconti brevi ambientati nel mondo del paranormale raccogliendoli in un libro intitolato ”11 piccole ombre” pubblicato nel 2013 dalla casa editrice 0111 Edizioni. Sempre nel 2013 è uscito il suo quarto libro dal titolo “I Custodi del Destino”, sempre a cura della stessa casa editrice. Ha pubblicato, sempre con 0111 Edizioni, una trilogia ambientata nel 1690 e avente come riferimento il processo e la persecuzione delle streghe di Salem, il cui primo capitolo si intitola “Wiccan – libro primo”. Il secondo capitolo si intitola “Nemico nell’ombra – libro secondo” e nel 2016 è uscito il terzo e ultimo capitolo della trilogia Wiccan: “Igat_She la Viaggiatrice – libro terzo”. Nel 2017, sempre a cura di 0111 Edizioni, è la volta di “Destini Incrociati”. Nel 2018 esce “ La Mano del Destino” una sorta di sequel de “I custodi del Destino”, ma con sorprendenti e inaspettati risvolti.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dall’autore.

|Evento Segnalazione| AUTORI: Simona Di Iorio e Ilaria Ferraro

Trama: Le verità di Numeesville

Un’intricata ragnatela di eventi avvolge le vite degli abitanti della cittadina canadese di Numeesville e, poco a poco, rivela verità sconcertanti.

In un tetro gioco del destino, Sophie Park, in fuga dalla gabbia del proprio presente, si ritrova ad annegare nel torbido passato della sua città natale. Qui infatti tornano a galla particolari ignorati di una morte misteriosa che l’ha segnata profondamente.

La donna si rifiuta di credere all’ipotesi di molti che si sia trattato di un suicidio e fa di tutto per riaprire quel caso, archiviato come irrisolto dieci anni prima.

Ed è allora che una voce si solleva più forte delle altre, quella di colei che sa, anche se mai avrebbe voluto sapere…

Bio

Simona Di Iorio, è nata a Bollate nel 1975 e risiede ad Arese dove è cresciuta. Ha conseguito il diploma all’istituto magistrale e, dopo molteplici esperienze di lavoro anche come educatrice, attualmente si dedica alla famiglia senza però mettere da parte le proprie ambizioni: non si sente arrivata nella vita e ha voglia di mettersi ancora in gioco: ”voglio diventare autrice dei miei sogni, alla ricerca della mia autorealizzazione” è il suo mantra. Fa della sincerità e dell’onestà la base di ogni rapporto personale, ama la vita all’aria aperta, le escursioni, leggere e, se le tre cose coesistono, meglio ancora! Il suo esordio nel mondo letterario è stato “Istantanee dal cuore” auto pubblicato nel 2016 con Amazon Publishing.

Ilaria Ferraro, è nata nel 1976 a Milano e vive ad Arese con il marito e i due figli. Diplomata in Lingue Straniere, ha proseguito gli studi alla Facoltà di Scienze Politiche all’Università Statale di Milano, per poi decidere di seguire la propria passione per i viaggi diventando accompagnatrice turistica e lavorando presso vari Tour Operator. In seguito ha scelto di dedicarsi a tempo pieno alla sua famiglia, continuando a coltivare la propria vena creativa. Da sempre innamorata della lettura, è approdata al mondo della scrittura occupandosi dell’editing del romanzo ”Istantanee dal cuore”, per cimentarsi poi insieme a Simona nella stesura a quattro mani di ”Le verità di Numeesville” e della dilogia “Legàmi”, la versione per ragazzi di Le verità di Numeesville. Ultimamente ha iniziato a fare anche da beta reader per alcuni colleghi scrittori.

Le autrici, oltre a collaborare, sono amiche da anni e condividono molti aspetti della loro vita quotidiana. Hanno caratteri differenti, ma si compensano alla perfezione, questo è forse il loro punto di forza che le fa lavorare fianco a fianco ogni giorno. Sono approdate con entusiasmo nel mondo della scrittura, motivate dalla stessa passione, da tanta fantasia e voglia di emozionare gli altri.

Dal Settembre 2018 sono membri del CSU (Collettivo Scrittori Uniti) e partecipano a eventi e fiere legate al mondo dell’editoria: hanno già avuto modo quindi di presentare i propri libri ai lettori, tra le serie di impegni già affrontati, al Salone della Cultura di Milano a gennaio 2019, al BUK di Modena in Aprile e al Salone Internazionale del Libro di Torino il maggio scorso. Il prossimo appuntamento ufficiale con le autrici sarà il Salone della Cultura di Milano a gennaio 2020.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dalle autrici.

|Evento Segnalazione| AUTORE: Ilaria Si

Trama: Prigioniera dei sogni

Un venerdì mattina come tanti la quindicenne Eluana esce in fretta di casa e si dirige al centro commerciale, dove intende togliersi la vita. Da quando suo padre se n’è andato con un’altra donna quattro anni prima, infatti, Eluana è rimasta isolata e presto è diventata bersaglio di offese e prese in giro.

Eluana si lancia nel vuoto, ma Alex, un giovane ventenne addetto alla sicurezza del centro commerciale, la raggiunge e la afferra. I passanti chiamano i soccorsi e i due sono tratti in salvo dai pompieri.

Nel frattempo Eluana, che ha sbattuto la testa e ha perso i sensi, entra in un mondo parallelo, dove si sente spezzare in due: la parte risoluta di lei, che ora si chiama Crisalidù, si separa da quella debole. Alex raggiunge Eluana nel mondo dei sogni e affrontano Mykin, una creatura soprannaturale malvagia, la quale rivela ai due che entrambi provengono dal pianeta Euclyde: Crisalidù ne è la regina, mentre Alex è una sentinella.

Crisalidù e Alex attraversano un varco temporale e arrivano su Euclyde, dove la gemella tiene prigioniera la sua parte debole: Eluana. Dopo uno scontro con Mykin, Crisalidù scende nelle profondità del castello di Euclyde. Il suo compito è ripopolare al più presto il pianeta riportando a casa tutti gli euclydiani dispersi sulla Terra.

Crisalidù riesce ad aprire un antico baule, dando però origine a una tremenda esplosione dalla quale emerge un mostro orribile. Eluana e Crisalidù si uniscono in un’unica creatura e uccidono il mostro. Nello scontro però Alex viene colpito e cade a terra privo di sensi.

Solo Eluana può tentare di salvarlo, attraversando a ritroso il varco temporale, il cui passaggio è impedito a Crisalidù. Eluana è sempre stata la parte più debole, ma per Alex farebbe qualsiasi cosa, anche ritornare in quella che è stata la sua antica prigione: allora lo solleva, lo abbraccia e stringendolo a sé salta nel vuoto.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dall’autrice.

|Evento Segnalazione| AUTORE: KiarAmaly

Trama: Bulla

Le maschere che indossiamo ci danno l’illusione di tenerci al riparo dal dolore, quando in realtà si limitano a rimandarlo.
Un prestigioso liceo della Capitale diventa teatro di un’umana commedia che assume man mano le sembianze di una tragedia. Chiara, la Regina, governa questo mondo fittizio dettandone le regole, coadiuvata da vallette obbedienti e spalleggiata da un Re ammirato dalla massa. Tra i sudditi, i borsisti occupano il gradino inferiore per considerazione e popolarità.
Juan, etichettato come ‘sfigato’, nella vita reale si trova ad affrontare ostacoli rispetto ai quali le offese ricevute dai compagni appaiono minuzie, e si destreggia per superarli tutti con coraggio e determinazione. Tranne uno: il suo punto debole, il suo chiodo fisso. Chiara.
Le strade di Juan e Chiara, che sono rimaste parallele per anni, sembrano destinate a incrociarsi di nuovo, nel luogo che conserva il dolce ricordo del loro primo bacio. Basterà un afflato di sincerità a riaccendere la scintilla? Sarà sufficiente promettersi un ballo alla festa di fine anno per concedere e meritare fiducia?
Amore e odio, amicizia e rancore, crescita e involuzione. L’esistenza di ognuno di noi è punteggiata di sorrisi e lacrime, di luci e ombre, di ascese e cadute. Ciò che conta non è raggiungere la destinazione finale, ma vivere fino in fondo ogni tappa del viaggio, credere nelle proprie capacità, aspirare a migliorarsi, perdonare e perdonarsi gli errori commessi. Con il sorriso di chi ci sta provando sulle labbra.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dall’autrice.

|Evento Segnalazione| AUTORE: Katia Arduini

Trama: Summertime

Ruben è un affermato medico quarantenne che ha davanti un bivio: continuare a vivere una vita che non sente più sua o provare a cambiarla.

Amelie è una studentessa ventenne che si trova a Barcellona per una vacanza di un mese con la sua migliore amica.

Lui pensava che la vita non avesse più sorprese da offrigli.

Lei pensava che sarebbe stata una semplice vacanza.

S’incontreranno per caso, si ameranno per caso. Sarà solo una storia estiva o nascerà altro? Può una vacanza di un mese stravolgere la vita di due persone?

Una vacanza. Un incontro. Una passione.

Una storia che vi coinvolgerà e vi porterà tra le strade di una città magica, Barcellona, scoprendo due personaggi che sapranno conquistarvi.

Mini bio

Katia Arduini nasce a Reggio Emilia nel 1976 e nella vita è una moglie e mamma. Dal 2007 collabora a livello amatoriale con un web magazine musicale. A dicembre del 2016, pubblica come self “Xmas in Love”, una breve raccolta di raccontini natalizi. A dicembre del 2017 pubblica “I’m Yours”, seguito nel 2018 da “Summertime”.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dall’autrice.

|Evento Segnalazione| AUTORE: Kathleen Juls

Trama: L’altra metà del mio cielo

La vita è una continua metamorfosi, ma non è sempre facile accettarne i risvolti. Eppure, sono proprio i cambiamenti più duri da affrontare che permettono di crescere. Quando Edoardo e Linda si conoscono, sono due ragazzini che si affacciano a un futuro pieno di sogni e speranze. Non immaginano nemmeno a quali difficili prove siano destinati. Ma, fin da subito, sanno che lo faranno insieme. perché la loro amicizia è più forte del destino stesso. E, quando c’è l’amore, non esistono ostacoli insormontabili.

Estratto

Un bellissimo album appare in mezzo alla carta da regalo. Contiene tutti i nostri ricordi, da quando siamo diventati amici, fino all’ultimo Natale. Ci sono un centinaio di foto che ripercorrono tutta la strada che abbiamo fatto insieme. Scatti di scuola, delle recite a cui assistevamo, dei pomeriggi con Roberto, del trasferimento a casa mia. Il nostro primo Natale insieme, l’arrivo a Reggio Emilia, la partenza per Milano. Simone, la casa nuova, gli scherzi che erano soliti farsi. Abbracci, occhiatacce, ogni cosa che ricorda il nostro affetto.

Mini bio

Kathleen Juls, (Mantova, classe ’79) è diplomata in Tecnico della Gestione Aziendale. Sposata, ha due figli adolescenti e un cane stalker. Per 18 anni ha fatto un lavoro che si scostava totalmente coi suoi studi, ma che le ha regalato una seconda famiglia. Amante della musica e degli animali, crede nei buoni sentimenti e nell’amicizia. Pasticciona, disordinata e sempre di corsa, scrivere per bisogno di evadere dal caos di ogni giorno. Ha esordito nell’Aprile 2018 col romanzo di formazione L’altra metà del mio cielo.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dall’autrice.

|Evento Segnalazione|AUTORE: Samantha Lombardi

Trama: A lighthouse for Christmas

Fernando e Graham sono una coppia come tante. Graham, irlandese purosangue, è uno stimato archeologo. Fernando, spagnolo trapiantato a Dublino, è un attore shakespeariano che si paga gli studi lavorando come commesso. Si ritrovano a ridosso delle Feste Natalizie con Graham che vorrebbe fare una sorpresa a Fernando grazie alla complicità di Mina, la miglior amica di quest’ultimo. L’archeologo fingerà di dover partecipare ad una conferenza fuori città, scatenando le ire dello spagnolo convinto di passare il suo primo Natale insieme all’uomo che ama. Una sera però, Fernando ha una visione. Il dono del ragazzo sarà portatore di dubbi o verità? Il loro sarà un Natale felice o una festa da dimenticare?

Mini bio

Samantha Lombardi nasce a Roma nel 1982 dove ancora risiede. Consegue la laurea in Scienze archeologiche e storiche del Mondo Classico ed Orientale nel 2005, discutendo una tesi in Preistoria e Protostoria dal titolo “Le sepolture del Paleolitico Superiore in Italia con Manifestazioni Artistiche”. Nel 2008 consegue la Laurea Magistrale in Archeologia e storia dell’arte del Mondo Antico e dell’Oriente con lode, discutendo una tesi dal titolo “La Catacomba ebraica di Vigna Randanini”. Dal maggio del 2014 collabora con la testata giornalistica Il tabloid.it.

All’attivo ha quattro pubblicazioni tutte facenti parte della Twin Flames Series: “Una boule de neige per San Valentino”, “L’albero delle Fiamme Gemelle vol.1 e 2” e “A lighthouse for Christmas “.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dall’autrice.

|Evento Segnalazione| AUTORE: Lady D.

Trama: Still I Rise

Se mi chiedeste un solo aggettivo per descrivere la mia vita, probabilmente vi direi: adrenalinica.

Sì, perché è così che ho vissuto gran parte della mia esistenza; in sella a una moto da corsa su circuiti dove si arriva a sfiorare i 350 Km/h.

Se chiedeste a un giornalista di descrivermi, vi direbbe sicuramente: pazzo scatenato, donnaiolo e rissoso.

La verità è una sola: ho pochi limiti in pista, ancor meno nella vita.

Ora chiedetemi se ne è valsa la pena giocarsi la vita in questo modo, di sicuro vi risponderei di sì.

In fondo sono fatto così.

Sono nato per rischiare, dopotutto corro in MotoGP, dove la morte è una compagna che alita sul collo di ogni pilota.

Mi chiamo Andrea Isotta e credo di aver preso una bella sbandata, ma questa volta la mia moto non c’entra nulla.

Sono completamente assuefatto da lei, ma devo essere discreto, devo andarci piano e questo non è nella mia indole. Sono nato per correre anche sulle piste più insidiose; sono nato per vincere, eppure con lei, mi sembra di andare contro un muro alla massima velocità, senza avere la benché minima possibilità di salvarmi.

È come l’isola di Man: non sai mai se ne uscirai vivo eppure rischi lo stesso. Rischierò fino in fondo.

Miss Elena

Tutto il materiale mi è stato fornito dall’autrice.