Archivio mensile:febbraio 2018

Ricamando

Come vi avevo accennato nel tag 5 cose che non sai di me, oggi ho deciso di mostrarvi un’altra piccola parte di me, una mia passione. Da vecchiette direte già o da giovani signorine di buona famiglia nel 1800. Si tratta del ricamo punto croce; tenere le mani occupate mi rilassa la mente e la rende libera di volare.

Ho imparato in quarta o in quinta elementare per un mercatino di Natale a scuola e da allora ho continuato a riempire casa di lavoretti e a regalarli a parenti e amici.

Per chi non sapesse di cosa sto parlando vi spiego in breve: è una tecnica di ricamo a crocette su tela o lino adatta a confezionare quadri, decorare biancheria per la casa, corredini e altro ancora. Si vendono riviste specializzate che mostrano come fare e propongono schemi di lavori. Ormai ho iniziato a creare da me gli schemi ed è una parte del lavoro che mi diverte molto.

Chi come me ha questo hobby? Se qualcuno è intenzionato a imparare fatemelo sapere 🙂

Vi lascio con la foto di un paio dei miei lavori. Fatemi sapere che ne pensate.

Miss Elena

5 cose che non sai di me TAG

Ed eccoci con un nuovo interessantissimo e ormai – per mia colpa – invecchiato tag. Nomina ricevuta da Andrea alias Kikkakonekka che ringrazio per il gioco!

Il tag è semplice, e prevede di scrivere per voi tutti 5 cose che non sapete di me. Bene iniziamo:

1– Una delle mie più vecchie passioni, di cui non vi ho ancora parlato è il ricamo punto croce iniziato ormai intorno ai 9 anni. Siccome la storia è carina ed è troppo lungo da spiegare in questo tag, ho già preparato un post a parte che uscirà nei prossimi giorni. Pazientate ragazzi e non più tali 🙂

2– Ho già detto più volte di essermi laureta e di star ancora cercando lavoro in quel campo…per fare ciò che amo e per dare soddisfazione ai lunghi e impegnativi anni di studio. Ma non ho mai specificato l’ambito. Bene ho una Laurea Magistrale in Biotecnologie Genomiche, Industriali e Ambientali. Altisonante ma a me piace tanto e ne vado fiera.

Allarme pubblicità non tanto occulta: qualcuno del campo c’è? Se ne può parlare se vi va!

3- Credo avessi 10 o 11 anni quando iniziai a leggere i romanzi rosa.. i primi appartenevano alla serie Harmony. Li ho ancora tutti in cantina e li custodisco gelosamente. In reatà i libri sono di mia madre ma ne ha ormai perso la potestà da tempo.

4– Stavo pensando di iscrivermi su Wattpad, e di pubblicare a “puntate” qualcosa che ho scritto… ma non ne sono ancora pienamente convinta. Qualcuno di voi lo usa? Utili consigli?

5– Vabbe, questa la butto qui a bruciapelo. Ho scritto qualche racconto erotico breve. Nessuno li ha letti mai, e fino ad ora nessuno lo sapeva. Questa signori e signore è davvero solo per voi 🙂

Ora che mi conoscete un pò meglio chi vuole far uscire qualche scheletruccio nei commenti? Proseguite pure il tag se ne avete voglia 🙂

Miss Elena

Liebster award 2018

Nuovo tag! Ringrazio Andrea alias Kikkakonekka per questa ulteriore nomina. Prima o poi rispondo anche ai tag più vecchi 😉

Per questo Liebster award bisogna rispondere in maniera secca e concisa alle domande di chi vi ha nominato. Niente regole per quantità di domande e blogger nominabili. Perciò invito chi ne avesse voglia a cimentarsi 🙂

Ecco le mie risposte:

1. Progetti vacanzieri per quest’anno?

Tanti. Ma tutti (economicamente) poco realizzabili.

2. Una canzone che hai in testa in questi giorni.

🎵🎤 Non mi avete fatto niente, non avete avuto niente 🎶 e niente basta accendere la radio e … esci dalla mia testa!

3. Un personaggio di un film o di una serie tv che vorresti interpretare.

A 70 anni vorrei avere la metà della forza d’animo e del coraggio delle due protagoniste di Grace & Frankie.

4. Un acquisto stupido o magari inutile che però ti piacerebbe fare.

Funko Pop di Harry Potter. Lo so sono malata. Ma questo l’ho fatto giusto ieri, dopo anni che mi frenavo. Per chi non li conosce vi lascio una foto del mio (primo) Funko. Perdonate è super sfocata lo so 🤣

Io un paio di domande le butto giù per chi avesse voglia nei commenti!

1. Il film che avete visto e rivisto e ancora non vi stanca.

2. Come sopra ma pensando a un libro.

3. C’è qualcuno che si sta già domandando “E a Pasquetta che facciamo?”

Miss Elena