Archivio mensile:marzo 2017

ProverbiAMO #7

Nigashita sakana wa ookii

È il momento di un proverbio giapponese, letteralmente in italiano abbiamo: Il pesce fuggito era il più grande.

Quante volte abbiamo pensato che l’opportunità appena persa fosse in realtà la più grande della nostra vita? 

A voi è mai successo?

Miss E.

|Recensione|”Who you gonna call?”

Not them. Ghostbusters (2016)

Mi sono spesso chiesta perchè nel team originale degli Acchiappafantasmi non ci fosse una donna e poi, quando ormai non mi aspettavo di ricevere una risposta, vedo questa nuova pellicola con un team tutto al femminile. Potrebbe essere la volta buona, mi dico. E invece …

Quello che manca forse è l’inventiva, la capacità di gettarsi nella mischia. Di osare. Di proporre qualcosa di veramente buono. Questo film non rimane fedele all’originale e non se ne dissocia neanche, in poche parole un fallimento in toto con l’esagerazione di una comicità troppo spiccia.
L’unica cosa che mi ha fatto rimanere seduta davanti alla tv per finirlo (oltre alla necessità di portarlo a termine, infatti non lascio mai un film o un libro a metà) è stato giocare a trovare i riferimenti ai primi due film, voi ne avete trovato qualcuno? 🙂
Prima di concludere vorrei parlare del receptionist? Per carità un bellissimo ragazzo, ma era davvero così necessario esagerare in quel modo la sua stupidità/bellezza? E la conseguente infatuazione, pardon, attrazione della ricercatrice Erin? Troppo.
Un film, che con il senno di poi, avrei fatto meglio a non vedere.


Voi invece cosa ne pensate? Visto, piaciuto? Fatemelo sapere nei commenti 😉

Miss E.

Liebster award 2017

Ciao a tutti! Nuovo tag, nomina ricevuta da canti delle balene che ringrazio nuovamente, e mi scuso per il tempo che ho impiegato a rispondere 🙂

Ecco le regole:

  • Pubblicare il logo del Liebster Award
  • Ringraziare e seguire il blog che vi ha nominato
  • Rispondere alle sue 11 domande 
  • Nominare altri 11 blog con menodi 200 followers
  • Informarli della nomination

1.Qual è il posto più bello che hai visitato?

Credo che per ora sia NY, mi è sembrato di entrare in uno dei tanti film che si vedono alla tv. Ho amato la sua energia, e la sua vitalità a qualunque ora. È sicuramente una città in cui tornerei volentieri.

2.Dove ti vedi tra dieci anni?

Siccome tra 10 anni sfioro i 40 preferirei non rispondere…

3.Che lavoro fai o forresti fare?

Sono ancora nella fase CV invitati ovunque, piano A abbandonato. Piano B in atto, credo di dover già pensare al piano C…il problema è che non ho idea di quale possa essere. Vorrei solo fare quello che amo e quello per cui ho studiato tanti anni con enormi sacrifici…

4.Ti piacciono i videogames? Se si quali?

Sì, non ne sono una patita ma una partitita non la disdegno. Mi piacciono quelli della mia infanzia come ad esempio crash sulla play1 o gli immortali pokemon rosso/blu per nintendo. Ai videogames preferisco comunque le avventure testuali.

5.Un libro, un film e/o una canzone legati a un momento particolare della tua vita

Non credo di averne, ad esempio uno stesso libro letto in momenti diversi mi dà emozioni diverse. 

6.Pratichi/segui qualche sport?

Fino a qualche anno fa giocavo a pallavolo ma ho dovuto mollare per i troppi impegni. Credo che l’aver mollato sia uno dei miei rimpianti. 

7.Un pregio e un difetto

Per entrambi dò una sola risposta: la mia razionalità. A volte aiuta altre invece…

8.Sei suoerstizioso/a?

Mi verrebbe da dire no ma credo di sì! Ad esempio quando dovevo dare un esame all’università non lo dicevo a nessuno per scaramanzia e mi portavo dietro la mia collana con una coccinella. 

9.Segui più il cuore o la testa?

Decisamente seguo troppo la testa, si può dire che non sono ancora riuscita a perderla del tutto. 

10.Ti piacciono i film di animazione? Quale non smetteresti di guardare?

Assolutamente si! Li vedo appena escono, non posso perderli. Fin dai primi film visti da piccola agli ultimi. Tra gli ultimi mi son piaciuti molto i croods e inside out 😉 Per i classici invece adoro la Sirenetta e Mulan

11.Quanta cura metti nello scegliere cosa indossare nel quotidiano? E per cosa opti di solito?

Ci metto tantissimo a scegliere, ma poi alla fine mette sempre le stesse cose. Mia madre e mia sorella vorrebbero che ci dedicassi più tempo ma io rispondo che voglio stare comoda nel quotidiano. Per le occasioni speciali e le serate il livello di attenzione aumenta!

Come ormai è mia abitudine non nomino nessuno ma sentitevi liberi di commentare e raccontarvi nei commenti! Spero di non avervi annoiato troppo, nel qual caso perdonatemi 🙂

Miss E.

TvShowTime

Sono entrata da poco nella comunità di TvShowTime, e mi sto ancora divertendo ad aggiungere le serie tv che ho visto negli anni. TROPPE.

Per chi non sa di cosa si tratti dò una breve spiegazione (per approfondimenti leggi qui): è un’app gratuita che permette di tenere il passo con l’uscita delle tue serie tv. In realtà con un piccolo abbonamento mensile è possibile anche vedere gli episodi in streaming (stile netflix), ma io non sono ancora passata a questo livello. Per ora la uso solo per ricordare a quale episodio sono arrivata. L’interfaccia poi è molto intuitivo.

Attualmente il mio profilo mi avverte che ho speso 14 mesi 22 giorni e 14 ore a guardare serie tv. Ma che davvero?!

 

Ecco qui il link al mio profilo, se avete un profilo o pensate di farne uno seguitemi!

Miss E.